Utraleggero si schianta sulla statale

Sulla statale 640 che collega Agrigento e Favara stamattina è precipitato un aereo biplano. Alla guida del veicolo c’era un uomo di 55 anni, Salvatore Scannella, originario di Campofranco in provincia di Caltanissetta. Trovato ancora vivo e intrappolato nelle lamiere, una volta liberato e portato con l’ambulanza in ospedale purtroppo è deceduto. Un poliziotto che avrebbe assistito all’incidente ha detto che l’ultraleggero sarebbe rimasto impigliato nei fili dell’alta tensione e per questo poi è chiaramente precipitato in strada. Pare che la vittima stesse facendo delle riprese televisive a bassa quota. Il biplano modello Tecnam ultra 2000 Rg, era di proprietà, inizialmente, della Guardia Costiera ed è stato poi acquistato dalla vittima che  però non ha rimosso la scritto dal veicolo. La casualità dell’incidente ha voluto che nessuno passasse di lì e per fortuna non ci sono ulteriori vittime.

Sul luogo dell’incidente sono giunti i soccorsi, i carabinieri, la polizia stradale, i vigili del fuoco e uno dei figli della vittima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.