portale CPNP

Portale CPNP: l’importanza delle notifiche

Il mondo della cosmetica, per quando possa sembrare strano, è sottoposto a controlli piuttosto serrati.

Si potrebbe pensare che questo genere di restrizioni sia circoscritto alle sostanze chimiche pericolose.

In fondo, entriamo in contatto giornalmente con questi prodotti, e non pensiamo possano causare un rischio per la nostra salute.

In realtà invece, la loro composizione comunque deriva da miscele che, se non trattate con adeguato riguardo, possono diventare dannose per la salute.

Per questo motivo è importante che vengano costantemente sottoposte a controlli, che viaggino seguite sempre dai documenti contenenti le informazioni fondamentali e che siano comunque maneggiati con cura.

Alla base di tutto c’è il portale CPNP, che tutti gli operatori di questo mercato possono consultare per accedere alle informazioni relative ai prodotti cosmetici.

Il portale CPNP – cos’è e a cosa serve

Come già accennato, il portale CPNP (Cosmetic Products Notification Portal) è il portale attraverso il quale i produttori di cosmetici notificano tutte le informazioni necessarie alla classificazione e identificazione del prodotto.

Chiunque voglia immettere un cosmetico sul mercato, deve necessariamente trasmettere una notifica a questo portale, prima della commercializzazione.

Il portale CPNP è stato creato il relazione al regolamento n. 1223/2009, e può essere consultato sia dalle persone responsabili che dalle autorità per ottenere informazioni su un determinato prodotto.

La notifica delle informazioni a questo portale deve contenere necessariamente alcuni elementi.

Innanzitutto devono essere presenti le informazioni riguardo al prodotto cosmetico.

Oltre a queste sono necessarie anche quelle per identificare la Persona Responsabile e del paese d’origine in caso di importazione.

Proprio in quest’ultima ipotesi serve anche sapere il primo paese dell’UE nel quale è stato immesso sul mercato.

Bisogna inoltre indicare l’eventuale presenza di nanomateriali e di sostanze CMR.

Si deve quindi fornire un’accurata descrizione della formulazione, che può essere indicata in tre modalità diverse, ed infine le informazioni riguardo l’etichetta.

La notifica deve essere eseguita una volta sola per ogni prodotto.

Riuscire a notificare correttamente attraverso il portale CPNP non è una cosa semplice, ma non ci si può nemmeno permettere di commettere errori.

Per questo motivo, è ideale rivolgersi a professionisti di questo settore come Chemicals Consulting, per un supporto professionale.

portale CPNP

Chemicals Consulting – perché rivolgersi a loro

La Chemicals Consulting è una divisione della Safe&Sound Srl che da anni si occupa di offrire consulenza e assistenza professionale in materia di procedure e adempimenti normativi nel campo delle sostanze chimiche.

Il loro supporto è fondamentale nel completamento di quegli adempimenti imposti dai regolamenti, che tutelano la sicurezza e la salute collettiva.

Attraverso il loro aiuto infatti, potrete liberarvi di tutte quelle preoccupazioni relative all’ambito burocratico, potrete tirare un sospiro di sollievo e continuare serenamente la vostra attività.

Offrono servizi molto variegati, adatti a qualsiasi tipo di utente che opera sul mercato delle sostanze chimiche.

Affidandovi alla loro esperienza riceverete tutto il supporto di cui avete bisogno, ponendo particolare attenzione alla sicurezza di ciò che state facendo.

Contattare Chemicals Consultig è inoltre molto semplice.

Basterà infatti servirsi dei recapiti presenti sul loro utilissimo sito, ed in un momento riceverete tutto il sostegno di cui necessitate.

Un investimento quindi non solo per la vostra attività, ma soprattutto per la vostra sicurezza.

Fonte foto: dossiersalute.it

 Senza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *